Attrezzature per l'edilizia a noleggio: una soluzione concreta per risparmiare sui costi di gesione

Vendita, assistenza, commercio, noleggio di attrezzature edili e macchinari per l'edilizia.

Noleggio


Il Noleggio Operativo (detto anche Renting o Locazione) è un’operazione a medio termine sempre più scelta dalle aziende, che risolvono così alcune problematiche relative alla dotazione di quei prodotti ad elevata usura e/o obsolescenza.
E' la soluzione ideale per quei clienti che vogliono usufruire del cosidetto modello “pay per use”, cioè pagare l'attrezzatura in affitto solamente per quanto si intende realmente utilizzare il bene, quindi sgravarsi degli onerosi costi legati alla proprietà del bene stesso.

Esempio: una impresa affitta un motodemolitore, lo stesso viene trasportato presso il cantiere - direttamente dall'impresa o da un nostro incaricato -, il motodemolitore viene utilizzato per la conseguire il risultato finale prefissato, quindi viene restituito al locatario e quest'ultimo viene corrisposto il canone di affitto per i reali giorni di utilizzo. Alla ditta viene restituita per intero la cauzione, fatto salvo che il bene non risulti danneggiato e/o rovinato e/o parzialmente incompleto.

Cosa cambia tra acquisto, leasing e il noleggio operativo delle attrezzatture.
Se il cliente acquista direttamente i beni:
* Il cliente deve eseguire il piano di ammortamento previsto per i beni strumentali per la totalità della fattura emessa e deve inserire il bene nei cespiti aziendali (costi)
* Il cliente è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni; si tutela tramite contratto di assistenza tecnica a pagamento

Se il Cliente acquisisce i beni tramite contratto di leasing:
* Il cliente deve portare in ammortamento solo l’anticipo e non deve inserire niente nei cespiti aziendali (il bene è di proprietà della società di noleggio)
* Il cliente, comunque, è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni; si tutela tramite contratto di assistenza tecnica a pagamento

Se il Cliente acquisisce i beni tramite un contratto di noleggio operativo (Renting):
* Il cliente non deve portare in ammortamento assolutamente nulla e non deve inserire niente nei cespiti aziendali (il bene è di proprietà della società di noleggio) * Il cliente può portare in deduzione tutti i canoni (IVA inclusa): quest'ultimi, infatti, sono interamente deducibili in un periodo che può essere più breve di quello minimo fiscalmente previsto dalla locazione (Leasing);
* Il cliente non è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni poichè nei canoni di noleggio è inclusa anche l’assistenza tecnica e i materiali di consumo;

Risorse esterne:
Noleggio ponteggi